22/Febbraio/2019 | 15:55

Il cadavere era all'estero del caseggiato

Manfredonia, muratore ucciso con colpi d'arma da fuoco

Il cadavere è stato ritrovato nella serata di oggi in un casolare di campagna che si trova lungo la Sp58 quella che dal centro sipontino conduce a San Giovanni Rotondo.

Manfredonia, muratore ucciso con colpi d'arma da fuoco

Il cadavere era incastrato in una intercapedine all'esterno del caseggiato. Ad estrarre il corpo senza vita sono stati i vigili del fuoco che con non poca fatica lo hanno riportato in superficie. Il pubblico ministero incaricato di eseguire le indagini è Marangelli della Procura di Foggia. 

Continua a leggere l'articolo abbonandoti

Sei solo tu a decidere se il nostro impegno vale: sostienilo, con un terzo di quello che spenderesti al giorno per un caffè